Quando i diritti d’autore scadono…

Quando i diritti d'autore scadono
© tookapic Pixabay

Quando i diritti d’autore scadono le opere del fu artista diventano di dominio pubblico e possono essere consultate e distribuite senza timore di incorrere in sanzioni. La legge sul copyright non protegge più queste opere e non si infrange alcun regolamento se un libro ad esempio è facilmente reperibile su internet.

La scadenza dei diritti d’autore si ha dopo 70 anni dalla morte dell’autore. Nel caso di testi o qualsiasi voglia opera artistica prodotte da più menti, bisognerà aspettare i 70 anni dalla morte dell’artista decesso per ultimo. Scaduto questo termine, l’opera diventa libera al primo gennaio dell’anno successivo.

Read more