L’idea

L’idea del nome Globewanderin nasce dalla fusione di due lingue e culture differenti. Globe /ɡloʊb/ significa globo in inglese e rappresenta il mondo. Wanderin [ˈvandəʀɪn] è in tedesco una viandante, una girovaga, qualcuno che va in giro per il mondo. Il concetto è ripreso dal romanticismo, periodo in cui si dava risalto alla natura e si rimaneva a contemplarla estasiati. Questi due termini si fondono in uno e si concretizzano negli articoli di questo blog, scritti in italiano. Ritornando alla lingua madre, il nome e titolo del blog si potrebbero tradurre come girovaga del mondo.

Con questo blog si ha l’intento di informare e di condividere i pensieri che scaturiscono dalla vita di tutti i giorni. Globewanderin vi accompagnerà in questo percorso attraverso 4 rubriche principali: Review(s), Language stories, Living Berlin e Around the world.

In Review(s) si parla di storie di vita, godibili al cinema, in tv o leggendo un buon libro. Verranno recensiti libri e film che hanno colpito in positivo o in negativo, di cui tutti parlano o che in pochi conoscono. Non di rado si possono conoscere nuovi mondi e nuove realtà rifugiandosi nelle pellicole o tra le pagine, non vivendo direttamente un’esperienza, ma informandosi indirettamente.

In Language stories si parla di lingue e culture. Riflettendo sulle peculiarità di una lingua, si impara molto di uno specifico paese: si scoprono abitudini, consuetudini, luoghi comuni e differenze. In questo modo si allargono i propri orizzonti e si superano i confini del proprio piccolo mondo. Tante sono le lingue e le culture che purtroppo non potranno essere menzionate qui. Saranno trattate lingue conosciute e di cui si ha un’esperienza diretta, addentrandosi così in meandri stranieri, ma pur sempre familiari.

In Living Berlin il tema principale trattato è la città di Berlino. I suoi eventi, i suoi posti, le sue caratteristiche verranno raccontati e descritti da chi ci abita. Berlino è multiculturale, cangiante e dinamica. Per questo una sola rubrica non è abbastanza e si parla dei suoi locali, delle sue specialità culinarie anche in Food, drinks…love!, sottosezione in cui verranno rivelati i migliori ristoranti in città e talvolta ad essere condivise saranno anche le delusioni. In sintesi, qui si tratterà di tutto quello che concerne uno dei sette peccati capitali, la gola.

In Around the world si varcheranno i confini cittadini per girovagare per il mondo. Curiosità, eventi, cose da fare, da vedere e da vivere verranno suggerite in questa rubrica. Si parte dai confini locali, ma piano piano ci si allontanerà perché il viaggio è scoperta, divertimento, cultura, avventura…non a caso si dice che viaggiare apra la mente!

Non sempre però è facile categorizzare le proprie idee e le proprie esperienze nelle rubriche qui esposte. Per questo c’è una sezione nascosta, chiamata Riflessioni, dove si parlerà di fatti di attualità o di altri argomenti su cui riflettere.

In tono serio, allegro, scherzoso o leggero si auspica che si potrà allietare per qualche minuto la vita di altri lettori, spettatori, viandanti, girovaghi, internauti e sognatori che si troveranno per caso a passare di qui.

Commenti, pensieri o altre idee sono sempre ben accolti purché nell’ambito della buona educazione.

Buona lettura, buona scoperta e buon viaggio!

(Visited 269 times, 1 visits today)