10 cose da provare a Berlino

10 cose da prova a Berlino - Brandenburger Tor
© Globewanderin

 

Berlino è una città giovane, ormai trendy e che offre tanto sotto ogni punto di vista. Oltre i classici monumenti da visitare, vi sono altri itinerari che si dovrebbero scoprire. Avendo l’opportunità di trascorrere del tempo in questa città, ci sono 10 cose da provare che vi potrebbero interessare.

 

  1. Giro in barca sullo Spree

Una delle prime cose da vivere appena arrivati in città, è l’esperienza di fare un tour per ammirare tutte le attrazioni principali. Ma piuttosto che ricorrere ai soliti autobus Sightseeing, meglio godersi il panorama su una barca e navigare nelle acque dello Spree, il fiume più importante che attraversa la città. Sicuramente non sarà difficile avvistare chi offre questa opportunità nei pressi del fiume!

 

  1. Vista notturna dal Berliner Dom

Il panorama berlinese merita di essere ammirato e dall’alto si avrà la possibilità di scorgere nuovi dettagli della città. Vi sono vari punti turistici dove si potrà vivere quest’esperienza, tra cui dalla cupola del Berliner Dom, il duomo di Berlino, che a sua volta merita di essere visitato. Perfetta è la visita al duomo in orari notturni per godere del fascino particolare della città.

 

  1. Berlino sotterranea

Meno turistici, ma sicuramente interessanti, sono i tour organizzati dall’associazione Berliner Unterwelten, che permettono di scoprire una Berlino diversa, più insolita, fortemente legata alla storia, visitando ad esempio un bunker della seconda guerra mondiale. Sono offerti diversi itinerari che vale la pena provare. Informazioni aggiuntive possono essere raccolte sull’articolo del Mitte riguardo ai tour della Berliner Unterwelten.

 

  1. DDR Museum

Per gli appassionati di storia e di musei, è consigliabile visitare il museo della DDR, che vi illustrerà com’era la vita nelle due Germanie ai tempi della guerra fredda e getterà luce su un’importante periodo della storia tedesca.

 

  1. Maybachufer

Tipici berlinesi sono i mercati all’aperto, i mercatini dell’usato e quelli dell’antiquariato. Per questo durante il vostro soggiorno a Berlino, non può mancare una visita al mercato turco di Maybachufer, sulle sponde del canale. Si respirerà un’altra atmosfera e si entrerà in un’altra dimensione culturale, ma che fa immancabilmente parte della città. Ogni martedì e giovedì dalle 11 alle 18.30 potrete dare un’occhiata tra le tante bancarelle del mercato e dedicarvi alla scoperta di specialità turche.

 

  1. Mauerpark

La domenica è d’obbligo passeggiare nei parchi e girovagare tra i vari mercatini. Tra questi Mauerpark si è trasformato in una vera e propria istituzione, dato che con la bella stagione si tiene il karaoke e curiosi, spettatori, intrattenitori e aspiranti cantanti non mancano di certo. In più sono presenti una serie di stand culinari, ma anche di antiquariato, di abbigliamento e prodotti di seconda mano che si estendono sulla sua ampia superficie.

 

  1. Müggelsee

Se si vuole godere di un po’ di pace e tranquillità, basterà spostarsi a Köpenick, alla periferia di Berlino, e rilassarsi nei pressi del Müggelsee, il lago più grande di Berlino, che racchiude in sé i tratti dell’estate, ma anche quelli dell’inverno, visto la presenza delle colline Müggelberge. Chi non vorrà rinunciare alla cultura, potrà visitare la Müggelturm, sempre nelle vicinanze. Con la visita al Müggelsee si riesce a far conciliare la gita fuori porta a quella culturale e a far felici sia i tipi da spiaggia che quelli da montagna. Inutile ribadire che anche questo è Berlino!

 

  1. The brain

Se si è alla ricerca di biblioteche interessanti a cui andare, si può entrare gratuitamente alla biblioteca filologica della Freie Universität, comunemente chiamata “the brain”. La sua forma a cupola ricorda infatti un cervello e dalle sue vetrate è possibile ammirare il campus, affascinante se coperto dalla neve e allettante se baciato dal sole. Visita da non perdere per gli amanti dei libri e della letteratura e se si ha voglia di respirare cultura.

 

  1. Bergmannstr.

Vi sono molte strade caratteristiche a Berlino e tra queste vale la pena di percorrere la Bergmannstr., rinomata strada di Kreuzberg, piena di locali, ristoranti e cafè. Lungo la via si può trovare qualsiasi cosa e qualsiasi tipo di cucina. Per immergersi nel cuore di Berlino, bisogna osservarla e viverla.

 

  1. Schnitzel da Louis

Per chi avesse voglia di provare una Schnitzel di qualità, è consigliabile provare il ristorante austriaco Louis, in un angolo chic di Neukölln. Qui sarà possibile gustare diverse varietà di questa tipica specialità che vi entusiasmeranno senz’altro e provare la Schnitzel più grande in città. Per non rimanere delusi, conviene prenotare e andare presto.

Ovviamente queste sono alcune delle cose che rendono Berlino speciale e che bisognerebbe provare almeno una volta. Ogni giorno si possono trovare nuove cose da fare, da vedere, da visitare e da ammirare. Per questo si può visitare anche il sito di Italiano a Berlino che vi informerà sulle importanti iniziative, sui nuovi eventi e su tutto quello a cui può essere interessato un italiano nella capitale tedesca. Si vive una volta sola e bisogna farlo a pieno, soprattutto a Berlino.

10 cose da provare a Berlino - Berlino &copy Gabriele Saffioti
Berlino © Gabriele Saffioti

Voglia di altri itinerari alternativi? Leggi anche l’articolo “A spasso per la città”.

 

(Visited 153 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.